<<

BEN VENGA MAGGIO

LUIGI WALKER per la fotografia contemporanea
in collaborazione con
CENTRO DI COOPERAZIONE CULTURALE
SOUNDTOWN


presenta

BEN VENGA MAGGIO
OVVERO COME ESPORRE SUBITO IL PORTFOLIO

a cura di Fulvio Bortolozzo


Per la prima volta a Torino una lettura di portfolio può diventare subito una mostra personale.
La formula è semplice.
Si tratta di lasciare un portfolio in visione, composto da non oltre 12 opere fotografiche di formato non superiore a 50x60 cm, presso la sede del circolo Soundtown entro venerdì 4 maggio 2007.

Fulvio Bortolozzo visionerà i portfolio pervenuti e sceglierà quello a suo parere meritevole di esposizione.
I restanti portfolio potranno essere ritirati dopo il 4 maggio.

Il portfolio selezionato verrà esposto nella saletta mostre del Circolo Soundtwon, dall'8 al 31 maggio.

All'inaugurazione della mostra il curatore dell'iniziativa presenterà l'autore selezionato e motiverà la scelta effettuata.


NOTA BENE
1) La preparazione (incorniciatura o montaggio su supporto adeguato) e l'allestimento della mostra saranno a cura e spese dell'autore selezionato.
2) Si declina ogni responsabilità per danneggiamenti o perdite delle opere.


SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DEI PORTFOLIO
VENERDÌ 4 MAGGIO 2007, ore 19:00.

LUOGO DI CONSEGNA
Segreteria del SOUNDTOWN
Via Berthollet 25,
10125 TORINO

ORARI DI RICEZIONE DEI PORTFOLIO
Dal lunedì al venerdì, ore 14:00 - 19:00
Sabato, dalle ore 18:00 in poi
Domenica e festivi chiuso.

Si consiglia di preavvisare la segreteria del proprio arrivo
telefonando allo 011 669 63 31


INAUGURAZIONE MOSTRA
Dalle ore 18:30 di martedì 8 maggio 2007
(la mostra resterà aperta sino a giovedì 31 maggio 2007)


INFO
Tel. 011 669 63 31
SOUNDTOWN



Il vincitore di
BEN VENGA MAGGIO
è

MATTIA BOERO

con il portfolio
ATELIER

Atelier di Mattia Boero

in mostra
dall'8 al 31 maggio 2007
al Soundtown di Torino

La selezione del portfolio vincitore ha tenuto conto di tre fattori discriminanti: l'originalità del tema, il livello tecnico e qualitativo delle opere e la loro immediata esponibilità.

Tra i sette portfolio presentati è stato preferito "Atelier" di Mattia Boero per lo sguardo straniante e delicato che ha saputo portare con ognuna delle sue 12 fotografie sulle materie e le cromie rinvenute nello studio del nonno pittore.

Vista l'ottima qualità complessiva dei portfolio pervenuti, ringrazio i loro autori e li invito a mantenersi in contatto perché l'intenzione è di dare ulteriore sviluppo a questa prima iniziativa.

Fulvio Bortolozzo



AUTORI E PORTFOLIO PARTECIPANTI:

Mattia Boero
Atelier

Walter Fano
Vuoto bidimensionale

Ramon Moro
Senza titolo

Marzia Neggia
Energia

Laura Portinaro
Officine meccaniche

Emanuele Selva
Fascia notturna

Francesca Tambussi
The Palindrome Syndrome


<<